Il nuovo regolamento privacy.pdf

Il nuovo regolamento privacy PDF

Carlo Nocera

Lavvento del nuovo GDPR rappresenta una svolta epocale per il mondo della privacy, soprattutto in virtù del ripensato approccio alla materia, che prevede il passaggio da un regime autorizzatorio a quello di responsabilizzazione dei diversi attori operanti sulla scena del trattamento e della protezione dei dati personali. La data del 25 maggio 2018 segna lentrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 ma non fuga dubbi interpretativi e di ordine pratico della nuova disciplina: perciò il testo, in oltre 200 domande e risposte, rende accessibili anche ai non addetti ai lavori termini, modalità e obblighi derivanti dalla nuova disciplina, con qualche anticipazione su aspetti di rilievo contenuti nello schema di decreto legislativo recante le disposizioni per ladeguamento della normativa nazionale al Regolamento. Completa il volume lappendice normativa contenente i considerando e lintero Regolamento. CARLO NOCERA Avvocato in Roma, dopo avere maturato unesperienza accademica di oltre un lustro in Diritto dellinformazione e della comunicazione si occupa da diversi anni di questioni legali in materia di trattamento e protezione dei dati personali e di reati informatici. Collabora stabilmente con i più prestigiosi quotidiani giuridico-economici e svolge assidua attività di formazione per primarie Società di formazione nonché per Ordini professionali ed Enti istituzionali.

Regolamento prevede una serie di deroghe. Inoltre, le istituzioni e gli organi dell’Unione, gli Stati membri e le loro autorità di controllo sono invitati a considerare le esigenze specifiche delle micro, piccole e medie imprese nell’applicare il Regolamento. Ma il testo del Regolamento europeo in materia di protezione dei

4.54 MB Dimensione del file
9788891628244 ISBN
Il nuovo regolamento privacy.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

... Scritto da liis00100t, Visite: 836. IL NUOVO REGOLAMENTO N. 679/2016 UE SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI, Scritto da liis00100t, Visite: 766 ...

avatar
Mattio Mazio

Il nuovo regolamento privacy: L'avvento del nuovo GDPR rappresenta una svolta epocale per il mondo della privacy, soprattutto in virtù del ripensato approccio alla materia, che prevede il passaggio da un regime autorizzatorio a quello di responsabilizzazione dei diversi attori operanti sulla scena del trattamento e della protezione dei dati personali.

avatar
Noels Schulzzi

Le novità Cosa c'è da sapere. Dal 25 Maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo Regolamento Europeo n.679/2016 sulla privacy a cui dovranno obbligatoriamente aderire tutti i soggetti che raccolgono e trattano dati personali.

avatar
Jason Statham

10 mag 2018 ... In vigore dal 25 Maggio 2018, il General Protection Data Regulation (GDPR): il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali. Il GDPR (General Data Protection Regulation) è il nuovo Regolamento europeo sulla privacy che diventerà operativo a partire dal 25 maggio prossimo in tutti i ...

avatar
Jessica Kolhmann

IL NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY 2 Dal 25 maggio è pienamente e direttamente applicabile il Regolamento (UE) 679/2016, c.d. GDPR (General Data Protection Regulation), in materia di protezione dei dati personali delle persone fisiche Regolamento Europeo sulla Privacy – le novità dal 25 Maggio 2018. Il Regolamento della Privacy che costituisce il pacchetto di protezione dei dati personali, ridefinisce la disciplina europea in materia di Privacy, persegue l’obiettivo di superare la frammentazione derivante dell’applicazione della protezione dei dati personali nei territori dell’Unione Europea. In tal senso si precisa, inoltre, che il Governo in data 6 novembre 2017 ha avuto delega a provvedere all’adeguamento