Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston.pdf

Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston PDF

Mario L. Small

La prima cosa che mi ha colpito di Villa Victoria, un complesso abitativo di edilizia sovvenzionata (housing complex) nel South End di Boston, è stato il paesaggio. File e file di case in cemento a tre piani, con grandi ingressi, tetti spioventi e manufatti di ferro. Lunicità di Villa Victoria sembra valere anche per le sue relazioni sociali. È abitata quasi solo da portoricani. La sua costruzione non è il risultato di una decisione politica ma di una lotta dal basso, portata avanti negli anni 60 da un gruppo di immigrati dalle campagne di Porto Rico. Non è gestita da una anonima burocrazia ma da un gruppo di abitanti residenti ed ex-abitanti assieme a uno staff di professionisti. Non si trattava di un ghetto abbandonato a se stesso, ma di un posto di partecipazione, con centinaia di eventi culturali e artistici che si sono succeduti nel corso degli anni. Villa Victoria era unoccasione eccezionale per comprendere in che modo gli abitanti mantengano il loro capitale sociale pur essendo in un quartiere povero. Lobiettivo del mio studio è proprio questo: usare il caso di Villa Victoria per riuscire a prevenire il deterioramento delle relazioni sociali in altri quartieri poveri. Il risultato è un libro diverso dagli altri studi etnografici sugli housing complexes o sui quartieri poveri. Invece di essere uno studio di comunità, si rivela una critica serrata alle teorie sugli effetti della concentrazione di povertà in una zona.

L’articolo sottolinea l’importanza di integrare struttura e cultura nelle riflessioni intorno alla cultura della povertà. Ciò è possibile, secondo l’autore, se si tiene presente che le recenti acquisizioni in tema di cultura della povertà costituiscono un passo in avanti nel dibattito su povertà e neighborhood effects.

1.21 MB Dimensione del file
9788856837841 ISBN
Gratis PREZZO
Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston: La prima cosa che mi ha colpito di Villa Victoria, un complesso abitativo di edilizia sovvenzionata (housing complex) nel South End di Boston, è stato il "paesaggio". File e file di case in cemento a tre piani, con grandi ingressi, tetti spioventi e manufatti di ferro. NOME DEL FILE: Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston.pdf. ISBN: 8856837846. AUTORE: Mario L. Small. DATA: aprile 2011

avatar
Mattio Mazio

Villa Victoria - M. L. Small Villa Victoria → un complesso abitativo edilizia sovvenzionata (housing complex) nel South End di Boston. Ha un “paesaggio” tutto suo: file e file di case in cemento a 3 piani, con grandi ingressi, tetti spioventi e manufatti di ferro che facevano da contorno ad una piazzetta lastricata di mattoni.

avatar
Noels Schulzzi

may easily download this ebook, i supply downloads as a pdf, amazondx, word, txt, ppt, rar and zip. There are many books in the world that can improve our knowledge. One of them is the book entitled Villa Victoria. Povertà e capitale sociale in un quartiere di Boston By author

avatar
Jason Statham

Villa Victoria era un'occasione eccezionale per comprendere in che modo gli abitanti mantengano il loro capitale sociale pur essendo in un quartiere povero. L'obiettivo del mio studio è proprio questo: usare il caso di Villa Victoria per riuscire a prevenire il deterioramento delle relazioni sociali in altri quartieri poveri. Villa Victoria era un'occasione eccezionale per comprendere in che modo gli abitanti mantengano il loro capitale sociale pur essendo in un quartiere povero. L'obiettivo del mio studio è proprio questo: usare il caso di Villa Victoria per riuscire a prevenire il deterioramento delle relazioni sociali in altri quartieri poveri.

avatar
Jessica Kolhmann

Attraverso il caso di Villa Victoria, un complesso abitativo di edilizia sovvenzionata nel South End di Boston, prevalentemente abitato da portoricani che vi hanno creato un posto di partecipazione vitale, il volume cerca di comprendere come gli abitanti siano riusciti a mantenere il loro capitale sociale, per riuscire a prevenire il deterioramento delle relazioni sociali in altri quartieri ...