Storia dellalpinismo in Abruzzo.pdf

Storia dellalpinismo in Abruzzo PDF

Stefano Ardito

Il Corno Piccolo e il Corno Grande, i pilastri dellIntermèsoli e il Sirente, le Nord della Cima delle Murelle e del Camicia. Le grandi montagne, con le loro pareti e le loro creste, sono tra i più bei monumenti naturali dellAbruzzo. E sono uno spazio davventura, dove generazioni di alpinisti hanno scritto una storia avvincente. Questo libro racconta le esplorazioni e gli exploit degli alpinisti dellAbruzzo e delle regioni vicine, a volte affiancati da nomi famosi del Nord, sulle pareti di roccia, le cascate di ghiaccio e i canaloni di neve di questa regione straordinaria. Una storia che inizia con lascensione al Corno Monte compiuta da Francesco De Marchi nel 1573. Lalpinismo non è solo esplorazione geografica, ma anche intuizione, coraggio, decisione, paura. Nel libro sfilano le realizzazioni e i sogni, le rivalità e le amicizie, le vittorie e le sconfitte, le tragedie. Lautore accompagna gli alpinisti nei passaggi superati e in quelli che li hanno costretti a rinunciare. Una storia scritta su vette e pareti, ma che ha al centro gliuomini e le donne che le hanno desiderate ed esplorate.

Storia dell’Alpinismo in Abruzzo – Presentazione Libro. Venerdì 16 Maggio 2014 ore 17:00. Presso Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi d’Italia si terra la presentazione del libro “Storia dell’Alpinismo in Abruzzo” di Stefano Ardito Siete tutti invitati a partecipare!

3.66 MB Dimensione del file
9788888925660 ISBN
Gratis PREZZO
Storia dellalpinismo in Abruzzo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

STORIA DELL'ALPINISMO IN ABRUZZO Il Corno Piccolo e il Corno Grande, i pilastri dell'Intermèsoli e il Sirente, le Nord della Cima delle Murelle e del Camicia. Le grandi montagne, con le loro pareti e le loro creste, sono tra i più bei monumenti naturali dell'Abruzzo. Alpinismo, in Abruzzo una storia lunga 450 anni. 2 Aprile 2014 emmelle. TERAMO - Sabato, alle 18, nella sala "San Carlo" del Museo archeologico di Teramo in Via Dèlfico, si terrà la prima presentazione dell'atteso volume "Storia dell'alpinismo in Abruzzo" di Stefano Ardito, ...

avatar
Mattio Mazio

La storia dell’alpinismo in Abruzzo annovera la data del 1573, allorché il capitano Francesco de Marchi scala per la prima volta il Gran Sasso. Tra il 1575 e il 1576 , in Chieti vengono restaurati la Porta Pescara, la chiesa e il convento di S. Francesco, le mura cittadine e le stanze del Palazzo di città.

avatar
Noels Schulzzi

Storia dell'alpinismo in Abruzzo · Stefano Ardito edito da Ricerche&Redazioni, 2014. Libri - Brossura. 23,75 € 25,00 € -5%. Disponibile in 4-5 giorni. Aggiungi.

avatar
Jason Statham

Alpinismo, in Abruzzo una storia lunga 450 anni. 2 Aprile 2014 emmelle. TERAMO - Sabato, alle 18, nella sala "San Carlo" del Museo archeologico di Teramo in Via Dèlfico, si terrà la prima presentazione dell'atteso volume "Storia dell'alpinismo in Abruzzo" di Stefano Ardito, ... Storia dell'alpinismo in Abruzzo TERAMO - Il Corno Piccolo e il Corno Grande, i pilastri dell'Intermèsoli e il Sirente, le Nord della Cima delle Murelle e del Camicia. Sono queste alcune delle più...

avatar
Jessica Kolhmann

Gli esordi dell’alpinismo vengono fatti tradizionalmente risalire al 1786 con la salita del Monte Bianco da parte di Balmat e Paccard; ed inquadrati nel contesto di un’epoca caratterizzata dall’esplorazione e dalla ricerca scientifica (Illuminismo). Promotore dell’impresa fu infatti lo scienziato ginevrino de Saussure.