Le formiche sono più forti del terremoto.pdf

Le formiche sono più forti del terremoto PDF

Carlo Scataglini

Mika è una formica di sei anni che vive con la sua famiglia e i suoi amici a Formicopoli. Finché una notte un violento terremoto non si porta via le case, le strade, la vita normale. In questa favola Carlo Scataglini, scrittore di LAquila, dà voce alle emozioni di Mika. Il terrore della distruzione, la disperazione per aver perso tutto, la rabbia, la malinconia e la nostalgia di casa. Poi, più forti del terremoto, lottimismo, il calore dellamicizia, la potenza del fare insieme e infine la gioia della rinascita. (Dalla prefazione di Giovanni Floris)

Le formiche sono più forti del terremoto. Ediz. illustrata, Libro di Carlo Scataglini. Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Erickson, collana Capire con il cuore, brossura, novembre 2009, 9788861375727. Le Formiche sono più Forti del Terremoto — Libro Una favola sulle emozioni, l’amicizia, la cooperazione, la rinascita Carlo Scataglini

3.57 MB Dimensione del file
9788861375727 ISBN
Le formiche sono più forti del terremoto.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Terremoto, quattro anni fa alle 3.36 la tragedia: il dolore per le 337 vittime e il miraggio ricostruzione L'anniversario del terremoto L’apertura dell’area è prevista per le 9.30, sarà Sumatra, 2004: il terremoto che colpì le coste dell’Indonesia il 26 dicembre del 2004 è probabilmente il più devastante che noi tutti ricordiamo. Di magnitudo 9.1, il sisma ha causato un

avatar
Mattio Mazio

Si tratta di Le formiche sono più forti del terremoto di Carlo Scataglini, scrittore aquilano, che va incontro ai bambini con la storia di Mika, una formica di sei anni, che vive una vita tranquilla finché il terremoto non spazza via il suo villaggio. Le formiche sono più forti del terremoto 01/02/2017 in Materiali con tag bambini / Fabio Sbattella / infanzia emergenza / terremoto Il ricavato della vendita di questo libro, nonché i relativi diritti d’autore, saranno devoluti ad attività educative e sociali nell’ambito del progetto «Per l’Abruzzo: biblioteche e ludoteche per bambini e ragazzi». www.natiperleggere.it

avatar
Noels Schulzzi

Le formiche sono più forti del terremoto. Ediz. illustrata è un libro di Scataglini Carlo pubblicato da Erickson nella collana Capire con il cuore - ISBN: 9788861375727

avatar
Jason Statham

“Le formiche sono più forti del terremoto” è una favola che parla delle reali emozioni che bambini e adulti aquilani hanno provato in questi mesi. Vivere in albergo, lontani dalla propria città distrutta, non è un’esperienza facile. Cerchi un libro di Le formiche sono più forti del terremoto in formato elettronico? Eccellente: questo libro è sul nostro sito web elbe-kirchentag.de. Scarica e leggi il libro di Le formiche sono più forti del terremoto in formato PDF, ePUB, MOBI.

avatar
Jessica Kolhmann

Le formiche sono più forti del terremoto. Ediz. illustrata, Libro di Carlo Scataglini. Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Erickson, collana Capire con il cuore, brossura, novembre 2009, 9788861375727. Nel libro Le formiche sono più forti del terremoto, ad accompagnare il lettore attraverso l'esperienza tragica del terremoto avvenuto recentemente in Abruzzo è la formica Mika, che, in seguito a un sisma con epicentro a Formicopoli, si trova a dover abbandonare quello che è rimasto della sua casa per trasferirsi in un'altra località dove attenderà impaziente il momento per poter far ritorno nella sua adorata città.