La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei romani.pdf

La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei romani PDF

Maria-Pace Pieri

Lapprendimento del lessico latino in prospettiva sincronica e diacronica, lo studio della lingua non disgiunto dalla conoscenza critica della civiltà, lesercizio della traduzione correlato a percorsi storico-letterari e alta lettura degli autori sono gli aspetti affrontati nel corso del volume. In armonia con le ragioni più solide che giustificano la presenza del latino. e del greco, nei curricula della scuola media superiore, il libro affronta problemi di didattica delle discipline classiche di scottante attualità e ancora irrisolti, proponendo un approccio nuovo e coinvolgente allantico, che fa emergere sollecitazioni interdisciplinari in una ricca varietà di prospettive e metodologie.

Forse no, anche perchè il latino non è più la lingua dei dotti, ma l'Italia intera dovrà riconoscere che solo attraverso lo studio delle lingue classiche ci si perfeziona ed irrobustisce culturalmente. Rinunciare al latino e al greco per gli studenti è come "divorare un seme invece di piantarlo". Insomma, oggi il Latino non sembra godere di grande popolarità al punto che il suo stesso insegnamento è stato messo in discussioni da più parti. Ad ogni modo, il Latino, così come il Greco Antico, costituisce una parte significativa del bagaglio culturale degli Europei e, in particolare, degli Italiani, diretti discendenti dei Romani.

9.54 MB Dimensione del file
9788843031979 ISBN
Gratis PREZZO
La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei romani.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Testi di riferimento: Maria-Pace Pieri, La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei Romani, Roma, Carocci 2005; Andrea Balbo, Insegnare latino. Sentieri di ricerca per una didattica ragionevole, Utet Università, Novara 2007; Anna Giordano Rampioni, Manuale per l’insegnamento del latino, Patron, Bologna 2010.

avatar
Mattio Mazio

La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei romani, Libro di Maria-Pace Pieri. Sconto 15% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Carocci, collana Università, brossura, gennaio 2005, 9788843031979. Este sitio está protegido por reCAPTCHA y la Política de privacidad y Términos de servicio de Google se aplican. Contacto Balmes 26 Barcelona, 08007 ESPAÑA Tel. +34 93 317 05 78 Fax. +34 93 412 27 02 E-mail : [email protected]i.es

avatar
Noels Schulzzi

LA DIDATTICA DEL LATINO. PERCHÉ E COME STUDIARE LINGUA E CIVILTÀ DEI ROMANI Autore: Pieri Maria-Pace Editore: Carocci ISBN: 9788843031979 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 200 Anno di pubblicazione: 2005

avatar
Jason Statham

La didattica del latino. Perché e come studiare lingua e civiltà dei romani: L'apprendimento del lessico latino in prospettiva sincronica e diacronica, lo studio della lingua non disgiunto dalla conoscenza critica della civiltà, l'esercizio della traduzione correlato a percorsi storico-letterari e alta lettura degli autori sono gli aspetti Premessa/ 1. La didattica del latino oggi/Un consuntivo/La motivazione. Ovvero: perch studiare il latino’/Nuove prospettive/ 2. L’apprendimento del lessico/La scheda/ La scelta delle parole/Lessico ed esplorazione di una civiltà/Lessico, fonetica e morfologia/Il lessico e la storia/Lessico latino e italiano/ Appendice.

avatar
Jessica Kolhmann

Invece il latino serve e a tanto e non solo a livello linguistico, ma anche storico-culturale: il latino era la lingua parlata dalle civiltà antiche, soprattutto dai romani e conoscere il latino ci permette di conoscere meglio la cultura dell'antica Roma e quindi il nostro passato.