Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo.pdf

Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo PDF

Marco Lenci

Per circa trecento anni, tra il XVI e il XIX secolo, i corsari barbareschi costituirono una corposa realtà dello scenario mediterraneo. Muovendo dalle loro sedi posizionate nei principali porti maghrebini (Algeri, Tunisi e Tripoli), le loro agili imbarcazioni costituirono una costante minaccia per la navigazione europea

Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo (Italiano) Copertina flessibile – 13 aprile 2006 di Marco Lenci (Autore) 5,0 su 5 stelle 3 voti.

7.91 MB Dimensione del file
9788843037919 ISBN
Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo: Per circa trecento anni, tra il XVI e il XIX secolo, i corsari barbareschi costituirono una corposa realtà dello scenario mediterraneo.Muovendo dalle loro sedi posizionate nei principali porti maghrebini (Algeri, Tunisi e Tripoli), le loro agili imbarcazioni costituirono una costante minaccia per la navigazione europea; si trattò di una ... Acquista online il libro Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo di Marco Lenci in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Mattio Mazio

Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo: Marco Lenci: Carocci, pagg.164, Euro 16,90 : IL LIBRO - Per circa trecento anni − tra il XVI e il XIX secolo − i corsari barbareschi costituirono una corposa realtà dello scenario mediterraneo. Muovendo dalle loro sedi posizionate nei principali porti maghrebini − Algeri, Tunisi e Tripoli − le loro agili imbarcazioni costituirono Corsari. Guerra, schiavi, rinnegati nel Mediterraneo, Libro di Marco Lenci. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Carocci, collana Frecce, brossura, aprile 2006, 9788843037919.

avatar
Noels Schulzzi

Nel Mediterraneo interferivano in minima parte i traffici francesi e ... da parte musulmana, i cronisti dell'epoca davano risalto e vanto ai rinnegati cristiani, ... Guerra corsara e razzie fruttavano migliaia di schiavi che venivano ...

avatar
Jason Statham

Guerre corsare nel Mediterraneo. Una storia di incursioni, arrembaggi, razzie è un libro di Salvatore Bono pubblicato da Il Mulino nella collana Biblioteca storica: acquista su IBS a 22.80€! I corsari barbareschi erano marinai musulmani - nordafricani e ottomani, ma anche cristiani rinnegati - stabilmente attivi contro possedimenti, beni e imbarcazioni dell'Europa cristiana a partire dal XVI secolo fino agli inizi del XIX secolo in tutto il Mediterraneo occidentale e lungo le coste atlantiche dell'Europa e dell'Africa. Loro basi di partenza erano le piazzeforti disseminate lungo ...

avatar
Jessica Kolhmann

Corsari schiavi siciliani nel mediterraneo (Secoli XVIII-XIX) Giuseppe Bonaffini 1 Nel Cinquecento, la Sicilia era diventata terra di frontiera in un Mediterraneo che vedeva sempre più minacciosa la presenza dell’Impero Ottomano che, giunto al massimo della sua espansione territoriale, aveva chiuso l’Europa in una morsa.