A pranzo con Orson.pdf

A pranzo con Orson PDF

Henry Jaglom,Orson Welles

«A me non piacciono, i film. Mi piace farli». Una delle battute più celebri di Orson Welles sembrerebbe un paradosso, se si considera che di film propriamente intesi questo puro genio ne ha girato uno solo, a 24 anni, nel 1939, e che da quel momento $no alla sua morte i film li ha più che altro raccontati, immaginati, cominciati, interrotti, perduti, ritrovati – o se li è fatti massacrare. Ma per chi conosce bene la sua storia il paradosso è un altro, e cioè che proprio quella specie di fantasticheria permanente in 35 millimetri, che Welles sottoponeva a chiunque avesse voglia di ascoltarlo, ha $nito nellimmaginario di tutti per diventare il cinema – una sostanza quasi alchemica che i $lm in sala contengono spesso solo in tracce. Per tutti gli altri, che magari di Welles conoscono solo limmagine, o il frammento di una delle innumerevoli leggende da lui stesso messe in circolo, queste conversazioni settimanali con Harry Jaglom a un tavolo del Ma Maison di Los Angeles costituiscono la migliore introduzione possibile a una biogra$ a per definizione più grande del vero, raccontata quasi dalla stessa voce che aveva tanti anni prima reso celebre, alla radio, il suo protagonista. Dove gli episodi verosimilmente $ttizi, come laffair con Norma Jean Baker prima che diventasse Marilyn, le battute probabilmente ritoccate («Io e lei siamo i due più grandi attori dAmerica» Welles sostiene gli dicesse Roosevelt a ogni incontro) e i giudizi che invece suonano piuttosto sentiti (Marlon Brando| «un salsiccione») sono altrettanti trucchi dellillusionista Welles per condurre il lettore al centro della più fascinosa macchina da intrattenimento di sempre, e fargliela vedere da vicino, come fosse la prima volta.

Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per A pranzo con Orson su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti. Quelle chiacchierate sono ricostruite in A pranzo con Orson, grazie alla pazienza del critico e storico del cinema Peter Biskind, in mezzo a frasi spesso frammentarie per il rumore del locale (il registratore era relegato nella borsa di Jaglom) e le cilecche della memoria di Orson (von Stemberg invece di von Stroheim, per esempio).

7.39 MB Dimensione del file
9788845929953 ISBN
Gratis PREZZO
A pranzo con Orson.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caprotection.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sarebbe stato meglio inoltre non mettere mano alle pellicole che Orson Welles aveva girato dal 1970 al 1976, assoldando tra gli interpreti John Huston, Peter Bogdanovich, Susan Strasberg e la sua Comunque sia, Jaglom non riuscì a trovare nemmeno un finanziatore e, anzi, ecco cosa scrive in una mail del 2012, riportata per l’appunto all’interno di A pranzo con Orson: “Mi comportavo sempre come se tutto dovesse andargli benissimo. Spacciavo a tutti, e possibilmente ai finanziatori, una profezia di quelle che si autoavverano.

avatar
Mattio Mazio

A pranzo con Orson Conversazioni tra Henry Jagtorn e Orson Welles a cura di Peter Biskind Adelphi, 2015. by . Tags: Alfred Hitchcock, Buster Keaton, Carole Lombard, Charlie Chaplin, Clarck Gable, David O. Selznick, Erich Von Stroheim, Greta Garbo, Harold Lloyd, Henry Jagtorn, Howard Hawks, Humphrey Bogart, Irving Thalberg, Johm Ford, Katherine ...

avatar
Noels Schulzzi

A pranzo con Orson, Conversazioni tra Henry Jaglom e Orson Welles, a cura di Peter Biskind, traduzione di Mariagrazia Cini, Adelphi, pp. 309, € 26 libro. Articoli Correlati.

avatar
Jason Statham

A pranzo con Orson, Conversazioni tra Henry Jaglom e Orson Welles, a cura di Peter Biskind, traduzione di Mariagrazia Cini, Adelphi, pp. 309, € 26 libro. Articoli Correlati.

avatar
Jessica Kolhmann

1 giu 2015 ... Pubblicato da Adelphi il bellissimo e imperdibile "A pranzo con Orson. Conversazioni tra Henry Jaglom e Orson Welles", a cura di Peter Biskind ... Registriere Dein Produkt und profitiere von weiteren Vorteilen. Wir möchten uns für Deinen Kauf bedanken. Werde nun Mitglied der George Orson Familie und ...